La Croce di Cristo, la misura del mondo

postato in: Sermoni | 0

Qual’ è la vera chiave, qual è l’inter­preta­zio­ne cristiana di questo mondo? Che cosa ci forni­sce la rivelazione per valutare e giudicare questo mondo? La risposta è nell’evento di questo perio­do liturgico: la Crocifissione del Figlio di Dio.

Svegliatevi, … per in­contrare il vostro Dio che vi convoca dalla sua croce e dalla sua tomba.

postato in: Preghiere e Meditazioni | 0

Si avvicina la stagione nella quale facciamo memoria della sua morte in croce: stiamo per entrare nella stagione più sacra dell’anno liturgico. Purifichiamo i nostri cuori! Rinnoviamo i nostri propositi di condurre una vita di obbe­dienza ai comandamenti, e non ci manchi la grazia di poter sigillare le nostre buone risoluzioni alla santa eucarestia, nella quale «Gesù Cristo crocefisso viene ripresentato al vivo fra noi». (Gal 3,1)

Dio ti vede in tutta la tua individualità

postato in: Preghiere e Meditazioni | 0

Dio ti vede in tutta la tua individualità e « ti chiama col tuo nome» (Is., 43, 1); dovunque tu sia, lui ti vede e ti comprende, perché è lui che ti ha fatto.

Egli cono­sce ciò che c’è in te, tutti i tuoi sentimenti personali e i tuoi pensieri, le tue inclinazioni e le tue simpatie, la tua forza e la tua debolezza.

Egli è presente nel giorno in cui gioisci come in quello in cui soffri;

La grazia che attira

postato in: Sermoni | 0

In due modi particolarmente la grazia divina si mani­festa nel cuore umano: ce ne parlano sia la Scrittura che la storia della Chiesa, sia nel caso di santi veri e propri, che in quello di persone avanzate nella vita spirituale. Anche fra gli apostoli

Umiltà di spirito e santità

postato in: Pensieri di Newman, Sermoni | 0

Le parole del pubblicano: « O Dio, abbi pietà di me che sono peccatore » (Lc, 18, 13) ci danno quella che potremmo chiamare la nota caratteristica della religione cristiana, la nota che la distingue dalle altre forme di culto e scuole religiose diffuse sulla terra nell’antichità e in epo­che più recenti. Si tratta di una confessione del peccato e di una implorazione di grazia.

Lettera circolare Newman 2013

postato in: Lettera circolare | 0

Roma, Giugno 2013

Cari amici di Newman,

una volta il beato John Henry Newman disse: «La verità si rivela soltanto a prezzo del sacrificio di coloro che la difendono» (Lectures on the Present Position of Catholics in England, London 1857, p. 403). Per il grande convertito inglese non si tratta soltanto di una bella frase, ma di un’esperienza vissuta:

Introduzione all’Apologia pro vita sua

postato in: Temi diversi | 0

P. Hermann Geissler FSO

John Henry Newman (1801-1890) appartiene senza dubbio ai più importanti pensatori del tempo moderno. Benedetto XVI, che il 19 settembre 2010 lo ha elevato agli onori degli altari, evidenziava spesso il suo significato profetico per il nostro tempo. “Perché è stato beatificato? Che cosa ha da dirci?”

Le attività terrestri – come fonte di santità

postato in: Pensieri di Newman, Sermoni | 0

Quando una persona è convinta della brevità della vita, dell’insufficienza di essa al conseguimento di ideali sublimi e dell’impossibilità in cui essa si trova di rivelare adeguatamente o di condurre alla perfezione il vero cristiano, quando sente profondamente che l’Assoluto è solo nell’altro mondo e che l’eternità è il solo oggetto capace di fare appello e di riempire i suoi pensieri, corre il rischio di

1 2 3 4 5 6 7 257